Una pagina di Flickr per ogni luogo del mondo

Da oggi su Flickr avete a disposizione un nuovo servizio chiamato “Places“, se siete curiosi di sapere di che cosa si tratta, leggete qui:

Molto spesso sul nostro blog avete visto foto dei più svariati e affascinati luoghi del mondo. Questa modalità di presentazione delle immagini richiede però lunghissimi tempi di ricerca e non dà spazio a tutto quello che Flickr può offrire.

Avevamo quindi bisogno di un progetto in grado di dare maggiore visibilità agli scatti delle località che amate di più. Così, ispirati dal nostro motto – Flickr è “l’occhio del mondo” – e dai vostri geotag abbiamo creato Places.

Il piano ha funzionato…


 

Quando abbiamo iniziato a lavorare sul primo prototipo, siamo stati catturati dalle fantastiche immagini che apparivano sui nostri schermi. Tutti i membri dello staff hanno cominciato a scambiarsi messaggi istantanei, dicendo “oooh, dai un’occhiata a Shanghai”, “cosa ne pensi di Reykjavík?” e “guarda la Calatrava di Valencia

Eravamo consapevoli di aver contribuito a realizzare qualcosa di bello perchè non riuscivamo a smettere di testare questa nuova modalità di esplorare Flickr.

Il progetto Places è quindi un modo per dire un grande grazie a tutti i fantastici fotografi che hanno trovato il tempo di inserire le loro foto sul mappamondo. Con quasi 50 milioni di foto geotaggate – tra cui 35 milioni pubbliche – era davvero necessario creare uno strumento che le valorizzasse di più.

Inoltre, la crescita di Flickr ci ha fatto capire quanto sia importante dare vita a diverse modalità per visualizzare tutti i vostri contributi … stiamo ancora imparando a farlo e siamo ansiosi di mostrarvi i risultati raggiunti fino ad ora, perché c’è così tanto da vedere!

Ma non finisce qui!


 

La ciliegina sulla torta di Places è il nuovo mappamondo realizzato da un team di altamente qualificato di scoiattoli provenienti da ogni Paese; come per l’asinello magico, il loro compito era quello di riferire le ultime notizie (conferenze, matrimoni o altri eventi fotografati dagli utenti) da poter mostrare sulla cartina.

Prima di lasciarvi, abbiamo un’altra news per voi. Ci siamo resi conto che vedere le foto geotaggate sfogliandole pagina dopo pagina non era il modo più giusto per valorizzarle; per questo motivo abbiamo ridisegnato anche l’interfaccia del mappamondo. In questo modo potrai visualizzare le foto nello stesso momento in cui stai osservando le varie località. Pazzesco vero?

Non vediamo l’ora di sapere cosa ne pensate … segnalateci difetti o suggerimenti partecipado alla discussione ufficiale sul nostro forum.

* A proposito, cos’è l’asinello magico?